Nuovo Statuto FCEI


Roma, 6 dicembre 2015 (NEV-CS72) – Una struttura più snella per essere più efficaci, non senza trascurare anche i necessari momenti di riflessione e approfondimento sui grandi temi che attengono all'evangelismo italiano: questo in breve lo spirito del nuovo Statuto della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) approvato questa sera a stragrande maggioranza dalla XVII Assemblea della FCEI in corso a Pomezia (RM). "Si tratta di un momento importante nel percorso della storia delle nostre chiese federate, che dimostra come siamo in grado, senza grossi traumi, a rispondere alle esigenze di cambiamento", sono state le parole del presidente dell'Assemblea Sergio Velluto subito dopo la votazione.

Donne. il quaderno FDEI sui 16 giorni per vincere la violenza


SCARICA IL QUADERNO FDEI
Roma (NEV), 18 novembre 2015 – "DIRE BASTA E' POSSIBILE": questo il titolo dell'opuscolo "16 giorni per vincere la violenza" realizzato anche quest'anno dalla Federazione delle donne evangeliche in Italia (FDEI) per accompagnare attraverso la riflessione e la preghiera il periodo che va dal 25 novembre, Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne, passando dal 1° dicembre, Giornata mondiale contro l'Aids, al 10 dicembre, Giornata internazionale dei diritti umani. "Già dalla foto di copertina si comprende il 'taglio' che la FDEI ha voluto dare quest'anno ai 16 giorni contro la violenza sulle donne, perché crede che sia possibile liberarsi dalla paura e che la violenza si possa contrastare anche efficacemente. Come? Guardando in faccia il problema, non lasciandosi sopraffare, cercando l'aiuto non solo delle donne, ma anche degli uomini, sempre più coinvolti in questa lotta di civiltà - ha dichiarato all'Agenzia NEV Dora Bognandi, presidente FDEI -. Bisogna lavorare affinché le donne vittime di maltrattamenti non si sentano sole nel loro bisogno di reagire. Le chiese cristiane si sono impegnate a giocare un ruolo nella prevenzione e nella lotta contro la violenza sulle donne, come hanno dichiarato nell'appello ecumenico firmato in Senato nel marzo di quest'anno (vedi NEV 11/15, ndr). E la FDEI, anche con questa pubblicazione annuale curata da Gianna Urizio, continua il suo impegno per promuovere la dignità della donna e suscitare resilienza nei confronti di un fenomeno duro a morire, ma che si può e si deve combattere. Tutte e tutti assieme".

Il quaderno è pensato non solo per le donne o per i gruppi femminili delle chiese evangeliche, ma per tutte le comunità e chiese locali, comprese le comunità cattoliche e di base, che desiderano affrontare l'argomento. (Per scaricare il quaderno vai sul gruppo facebook della FDEI).

ASSEMBLEA FCEI

 

Roma, 2 dicembre 2015 (NEV-CS66) - 120 delegati di chiese battiste, luterane, metodiste, valdesi, salutiste e alcune chiese libere, dal 4 all’8 dicembre discuteranno gli stati generali del protestantesimo storico in Italia. "Allora quelli che hanno timore del Signore si sono parlati l’un l’altro; il Signore è stato attento e ha ascoltato” Malachia (3:16): questo il motto scelto per la XVII Assemblea della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) che si terrà a Pomezia (RM).

LEGGI TUTTO

Ecumenismo. Papa Francesco il 15 novembre alla chiesa luterana di Roma


Roma (NEV), 11 novembre 2015 – Domenica prossima, 15 novembre, papa Francesco si recherà alla chiesa evangelica luterana di Roma in via Sicilia per partecipare al culto domenicale pomeridiano. "Riceviamo il vescovo di Roma nello spirito delle visite papali precedenti", ha dichiarato all'Agenzia stampa NEV il pastore della comunità di via Sicilia, Jens-Martin Kruse, sottolineando il carattere "semplice" dell'incontro, che si svolgerà nella tradizione luterana. Anche il passo biblico, dal quale la celebrazione ecumenica trarrà spunto, è quello che quel giorno prevede il calendario liturgico luterano: il giudizio finale (Matteo 25, 31-46). "E' proprio un bel testo per la nostra celebrazione e rispetto ai tempi che viviamo cade a pennello – ha commentato il pastore Kruse, ricordando il versetto: 'tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l'avete fatto a me'".

Visita di papa Francesco ai valdesi

Sottoscrizione per il Nepal

Per chi volesse inviare donazioni può farlo utilizzando i seguenti conti correnti specificando la causale "Terremoto Nepal":

Banca Prossima - IBAN: IT79C0335901600100000112766 - SWIFT/BIC: BCITITMX771
Conto corrente postale FCEI n° 38016002 - intestato alla Federazione delle chiese evangeliche in Italia -

IBAN: IT54S0760103200000038016002 - BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

I fondi raccolti saranno destinati all'organizzazione umanitaria Action by Churches Together - ACT Alliance, una coalizione di 140 chiese associate al Consiglio ecumenico delle chiese (CEC) e alla Federazione luterana mondiale (FLM), già operativa nelle zone disastrate sin dalle prime ore dopo il sisma (www.actalliance.org).

LEGGI IL COMUNICATO

Contatti

cassetta lettere
Federazione delle chiese evangeliche in Italia

Via Firenze 38 - 00184 Roma  (Italia)

tel. 06.48.25.120 - fax 06.48.28.728 - fcei@fcei.it

 

Social

Twitter iconFacebook icon