Papa Francesco parteciperà al lancio del Giubileo della Riforma


Roma (NEV), 27 gennaio 2016 – Con un comunicato stampa congiunto lo scorso 25 gennaio la Federazione luterana mondiale (FLM) e il Pontificio Consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani hanno lanciato la notizia che da più parti è stata definita come "epocale": papa Francesco sarà a Lund (Svezia) il prossimo 31 ottobre per prendere parte al lancio del Giubileo della Riforma protestante che ricorrerà nel 2017, al fianco del presidente e del segretario generale della FLM, rispettivamente il vescovo Munib A. Younan e il pastore Martin Junge.

Unioni civili. Valdesi, metodisti e luterani difendono i diritti di tutte le coppie

 

Roma (NEV), 27 gennaio 2016 – Nell'imminenza del voto parlamentare sui diritti delle coppie di fatto e omosessuali, il pastore Eugenio Bernardini, moderatore della Tavola valdese, interviene nel dibattito. "Valdesi e metodisti difendono i diritti di tutte le coppie che si costituiscono in una relazione d'amore e di impegno reciproco. Non è compito di una chiesa dettare una legge o condizionare il legislatore nell'esercizio del suo mandato di rappresentanza degli elettori – afferma il moderatore Bernardini –.

Corridoi umanitari. La notizia fa il giro del mondo


L'Agenzia stampa NEV offre un servizio di rassegna stampa online sui propri social

Roma (NEV), 23 dicembre 2015 – La notizia sull'apertura dei corridoi umanitari verso l'Italia, un progetto-pilota nato nell'ambito di Mediterranean Hope (MH), indirizzato ad un migliaio di profughi e promosso dalla Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) in collaborazione con la Comunità di Sant'Egidio e la Tavola valdese, dopo la conferenza stampa di lancio mercoledì scorso, è rimbalzata sui media italiani e esteri. Numerose sono state le testate cartacee e online, radio e TV, italiane ed estere, che hanno riferito del progetto (vedi NEV 51/2015) entrato nella fase operativa dopo la firma del protocollo tra le organizzazioni promotrici e il Ministero degli Affari esteri e il Ministero dell'Interno.

Memoria. Il presidente della FCEI scrive a Gattegna, presidente delle Comunità ebraiche


Roma (NEV), 27 gennaio 2016 – "Profonda vicinanza spirituale" è stata espressa in una lettera inviata a Renzo Gattegna, presidente dell'Unione delle Comunità ebraiche italiane (UCEI), dal presidente della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), il pastore Luca Maria Negro, in occasione del Giorno della Memoria del 27 gennaio, sottolineando l'importanza del "doveroso esercizio della memoria".

Luca Maria Negro: il nuovo presidente FCEI


Roma, 8 dicembre 2015 (NEV-CS73) - Il pastore battista Luca Maria Negro, direttore del settimanale Riforma, è il nuovo presidente della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI).
"Mi rallegro del fatto che questo nuovo incarico giunga in un momento favorevole per il movimento ecumenico, perché finalmente, dopo decenni di stagnazione, vediamo dei segnali positivi, in particolare grazie al pontificato di Papa Francesco": questa a caldo la dichiarazione del nuovo presidente FCEI, eletto oggi dalla XVIII Assemblea della FCEI riunita a Pomezia (RM).

LEGGI TUTTO

Visita di papa Francesco ai valdesi

Sottoscrizione per il Nepal

Per chi volesse inviare donazioni può farlo utilizzando i seguenti conti correnti specificando la causale "Terremoto Nepal":

Banca Prossima - IBAN: IT79C0335901600100000112766 - SWIFT/BIC: BCITITMX771
Conto corrente postale FCEI n° 38016002 - intestato alla Federazione delle chiese evangeliche in Italia -

IBAN: IT54S0760103200000038016002 - BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX

I fondi raccolti saranno destinati all'organizzazione umanitaria Action by Churches Together - ACT Alliance, una coalizione di 140 chiese associate al Consiglio ecumenico delle chiese (CEC) e alla Federazione luterana mondiale (FLM), già operativa nelle zone disastrate sin dalle prime ore dopo il sisma (www.actalliance.org).

LEGGI IL COMUNICATO

Contatti

cassetta lettere
Federazione delle chiese evangeliche in Italia

Via Firenze 38 - 00184 Roma  (Italia)

tel. 06.48.25.120 - fax 06.48.28.728 - fcei@fcei.it

 

Social

Twitter iconFacebook icon